Bea World 2020: Con FeelRouge e Maserati MMXX World Première MC20 l’Italia vince la competizione mondiale degli eventi. Rivivi le emozioni della serata con il video della cerimonia di premiazione

Bea World 2020: Con FeelRouge e Maserati MMXX World Première MC20 l’Italia vince la competizione mondiale degli eventi. Rivivi le emozioni della serata con il video della cerimonia di premiazione

Anche quest’anno il premio internazionale di ADC Group lascia una traccia indelebile dello stato dell’arte della event industry mondiale evidenziandone le punte di diamante che si sono aggiudicate i massimi riconoscimenti, celebrati con una cerimonia digitale seguita da remoto da un numeroso pubblico attraverso le piattaforme Digivents, Plesh e Zoom.

Come per il BEA Italia qualche settimana fa, anche la cerimonia di premiazione del Bea World 2020, in versione full digital, è stata inaugurata dalla proiezione del video del flashmob del 10 settembre scorso in Piazza Duomo a Milano ‘Bauli in Piazza’ (leggi news). Un evento esemplare che rappresenta l’intera industry della live communication e che vuole essere il simbolo della ripartenza del settore.

Così come la 15esima edizione del premio di ADC Group dedicato agli eventi mondiali, è stata il simbolo della resilienza e della determinazione. Lo hanno dimostrato le numerose iscrizioni. Nonostante il difficile periodo che in tutto il mondo le agenzie stanno attraversando, 72 sigle concorrenti da 23 Paesi hanno iscritto 188 eventi al Bea World.

ss

Numeri che hanno premiato la coraggiosa decisione dell’editrice di cui è presidente Salvatore Sagone, di organizzare la ‘straordinaria’ edizione full digital di quest’anno. “Abbiamo colto l’occasione per abbracciare l’evoluzione che sta vivendo l’industria degli eventi. Negli ultimi mesi gli eventi sono cambiati radicalmente, dovendosi adattare a nuove modalità di comunicazione e coinvolgimento. Un cambiamento che abbiamo cercato di seguire. Si tratta di una particolare cerimonia di premiazione in cui il pubblico è protagonista della scena a ritmo di musica insieme all’eccellenza creativa degli eventi premiati” ha commentato Sagone in apertura della serata.

Fondamentale il supporto degli sponsor che hanno sostenuto l’iniziativa: Platinum Sponsor EDP – Energias de PortugalGold Sponsor EnelSilver Sponsor & Main Partner Digivents e il Patrocinio del Comune di Milano.

Rivivi le emozioni della serata. Guarda il video della cerimonia qui

Sul podio della 15esima edizione del premio mondiale di ADC Group le best practice elette dalla giuria corporate composta da 28 responsabili marketing e comunicazione di tutto il mondo coordinati dal presidente di giuria Stephanie Dubois, Direttore, Global Events, SAP.

Il migliore evento al mondo del 2020 è italiano. Vince il Bea World 2020 Maserati MMXX World Première MC20 il progetto firmato da Feelrouge Worldwide Shows per Maserati. All’evento anche 1 Primo Premio (categoria Digital/Hybrid Brand Experience), 2 medaglie d’argento  (categorie B2C Digital/Hybrid Event e Use of technology) e 1 terzo posto (categoria Digital Transformation). L’agenzia si è aggiudicata anche il primo premio come Best Event Agency.

1

Secondo Premio alla Lettonia per l’evento Mirror house above the river realizzato da Skudras metropole per Paulig Coffee Latviache si aggiudica con lo stesso evento anche 1 Primo Premio nella categoria Live Events.

Terzo Premio all’evento The 2019 Theatre Olympics in Russia organizzato dalla russa The Directorate of the Saint Petersburg International Cultural Forum, che vince anche un 1 terzo premio come Cultural, Musical & Sporting event.

Trasmessa in live streaming, la cerimonia di premiazione realizzata in collaborazione con Piano B, agenzia che ha vinto il BEA Italia 2019, si è tradotta in una grande grande festa danzante per dimostrare che nessuno può fermare la event industry. Il pubblico connesso da remoto attraverso le piattaforme DigiventsPlesh e Zoom, è stato la coreografia della serata sulle note del dj set live di Lele Sacchi.

ok (1)

Quella di quest’anno verrà ricordata anche come l’edizione del Bea World che invita a tornare all’essenziale, come recita il claim “Simplicity is the new gold”, tema che ha contraddistinto tutta l’edizione del festival fino alla cerimonia di premiazione condotta da Kjell Lutz Sandy Nijhuis di Masters in moderation.

“Abbiamo dato vita a una maratona di eventi su vasta scala, uno spettacolo unico nel settore degli eventi internazionali. A mio avviso, gli eventi e le agenzie che hanno partecipato a questa edizione di Bea World sono tutti vincitori, per il coraggio che stanno dimostrando nel mettere in discussione la situazione attuale. Non sappiamo quale sarà il futuro nei prossimi mesi, ma sono sicuro che l’industria degli eventi è qui per restare. Bea World quest’anno ha inviato al mercato un messaggio di resilienza e voglia di ripartire il prima possibile. E sono sicuro che ciò che stiamo vivendo ora è qualcosa che sarà con noi per sempre” ha concluso Sagone.

LEGGI QUI TUTTI I VINCITORI DELLA XV EDIZIONE DEL BEA WORLD 

RIVEDI QUI GLI INTERVENTI DELLA GIORNATA DI CONTENUTI DEL BEA WORLD EXPERIENCE

 

****************************************************************************************

IL PODIO DEL BEA ITALIA 2020

PRIMO PREMIO

Maserati MMXX World Première MC20

Organizzatore: Feelrouge Worldwide Shows

Cliente: Maserati

maserati

Guarda il video

Tra gli obiettivi raccontare la svolta del Tridente e il lancio mondiale della nuova Maserati MC20 attraverso uno show live a Modena, due mirror event a New York e a Tokio e la diretta streaming in 5 lingue. Per il secondo giorno installazioni nel “Plant” a Modena e un percorso immersivo sulla nuova era tecnologica del Brand.

“Time to be audacious” è la definizione e il comune denominatore, che ha ispirato questo progetto. Partendo dalla visione del brand e con l’intenzione di trascendere generi e definizioni, lo spettacolo è stato immaginato per fondere reale e virtuale in un’esperienza simmetrica tra live e digital. Uno schermo colossale, un monolite svuotato al suo interno e un cielo a completare la natura anamorfica e straniante della scena. Una raggiera di automobili come parterre per ospitare parte del pubblico e una location funzionale: l’autodromo di Modena. Un teatro temporaneo in un autodromo per ospitare una “opera racing”, celebrazione di audacia e stile leggendari. Il concept ha origine dal suono e si basa, anche visivamente, sull’interpretazione della voce del brand, creando un parallelismo con il cuore pulsante del genio Maserati: il motore Nettuno. Il ritmo è serrato e cinematico per guidare l’utente attraverso la visione contemporanea del brand aprendo la strada per l’unveil della nuova MC20.